Dubai

Le boutique da non perdere

Le boutique da non perdere http://www.visitdubai.com/it/articles/boutiques-you-need-to-know 20150924T113209:635786911298930042 20161222T111209:636180019294130032 Shopping a Dubai

A Dubai si trovano i centri commerciali e le catene internazionali più grandi, ma non dimentichiamo che è anche la patria delle boutique indipendenti, che esprimono il proprio talento nel campo della moda accanto alle grandi griffe internazionali.
 
Scegliete il vostro percorso preferito in paradisi multi-marca come S*uce, Symphony, Etoile, Socialista e ValleyDez. Gli appassionati di vintage possono scoprire, da Bambah e Garderobe, capi firmati di seconda mano. Per oggetti di stile unici nel proprio genere, si consigliano The Zoo, Comptoir 102 e O-Concept. Senza dimenticare le boutique d'abbigliamento tradizionali della cultura araba, come DAS e Hanayen.

Scoprite le nostre boutique indipendenti dedicate ai talenti locali

Da Alexander McQueen a Chanel: la nostra città piena di vitalità vanta le griffe più importanti al mondo – oltre a centri commerciali come Saks Fifth Avenue, Bloomingdales, e Harvey Nichols. Ma Dubai è anche la patria delle boutique indipendenti – e ricordiamo con piacere che molte di queste società sono state fondate dai nostri talenti femminili, creativi e alla moda. Questi negozi espongono firme locali accanto ai brand più importanti, dando vita a un’esperienza commerciale tutta nuova.

Jumeriah è il luogo ideale per scoprire i negozi indie della città. Boutique 1 (The Walk, JBR) è un paradiso multi-marca di due piani che offre collezioni di moda di lusso sia di stilisti internazionali, sia locali. Si passa da Missoni, Carolina Herrera e Mary Katrantzou, a stilisti mediorientali come Basil Soda, Maha Lozi, e By Sophie.

S*uce, marchio fondato da tre stiliste mediorientali, è una tappa immancabile. L’azienda conta sei outlet a Dubai. Qui è possibile trovare un’accurata selezione che varia da felpe divertenti ideate da stilisti di tendenza come Markus Lupfer alle raffigurazioni di labbra e volatili tipiche della collezione Zayan The Label. Tra le altre boutique indipendenti presenti a Jumeirah ricordiamo anche Socialista, presso il Sunset Mall. Le sorelle arabo-americane ora maggiormente in voga, Lama e Dalia Sadig, selezionano personalmente capi molto femminili per Socialista, in un ambiente del tutto minimalista fatto di pareti bianche, vetro e acciaio. Tra gli altri marchi, ricordiamo Opening Ceremony, dagli Stati Uniti, e Kage, dagli Emirati.

Gli amanti dello shopping esclusivo non possono che apprezzare le boutique indipendenti situate nelle splendide ville della zona di Jumeirah. Studio 8, negozio multi-marca fondato dall’esperta di stile di Dubai, Sarah Belhasa, offre marchi di origine indiana e pakistana insieme a pezzi di stilisti provenienti dagli Emirati Arabi tra cui Khulood Bin Arab, conosciuta per i suoi lussuosi abiti da sera tempestati di Swarovski. Da Kimaya, altra fonte d’ispirazione, è possibile acquistare note griffe indiane come Tarun Tahiliani, Gaurav Gupta, e Kavita Bhartia.

Gli affezionati del vintage non possono non recarsi nelle ville lungo Beach Road per scoprire una selezione accurata di capi lussuosi. Garderobe, fondata dall’ex fashion buyer Micha Maatouk, è il luogo perfetto per trovare capi firmati originali di seconda mano. Tra le griffe esclusive che si possono trovare citiamo Chanel, Balenciaga e Bottega Veneta. Un altro paradiso per gli amanti del vintage è Bambah: qui ci si può imbattere in un perfetto tubino nero di Lanvin o in un modello raro di occhiali da sole di Dior.

Chi è alla ricerca di oggetti di stile unici, non può non visitare i concept store all’interno delle ville di Jumeirah Beach Road. The Zoo offre, all’interno di un ambiente da sogno, oggetti creativi, abiti e accessori. In alternativa, vale la pena visitare la boutique francese Comptoire 102 dove è possibile, vista al presenza di un bar, da un lato apprezzare gli interni molto eleganti, gli accessori di moda e gli oggetti, dall’altro gustare i salutari menù culinari (i succhi verdi sono da provare).

Allo stesso modo, tra le boutique di moda della zona, ricordiamo O-Concept (che espone marchi mediorientali e internazionali e vanta un bar che offre caffè e snack leggeri), ma anche The Odd Piece, un negozio di accessori versatili per la casa e l’arredamento creati dalla designer Arwa Hafiz.

Lontano da Jumeirah, presso il Dubai Mall, troviamo Symphony, l’emporio multi-marca creato dall’imprenditore arabo Salama Alabbar, che nasce dall’idea di inventare una “casa lussuosa lontano da casa”. Qui è possibile trovare marchi come Marchesa, Issa, Vera Wang e Temperley London insieme a nomi emergenti provenienti dal Medio Oriente, tra cui Abeer Al Suwaidi, Razan Alazzouni e Reem Juan. Per godersi lo spettacolo offerto dal Burj Khalifa e dalle fontane danzanti basta affacciarsi sulla terrazza del negozio.

Etoile, fondata dalla stilista visionaria Ingie Chalhoub, conta tre negozi a Dubai, tutti decorati da interni sfarzosi e lussuosi. Qui troviamo nomi del calibro di AlaÏa, Christian Dior e Prabal Gurung, o talenti locali come Rani Zakhem e Toujouri.

Rivaage, invece, fondata dall’imprenditrice di Dubai Rohini Gehani, offre un ampio spazio luminoso abbellito da innumerevoli colpi di stile.

Un altro negozio multimarca da visitare è senz’altro Ginger and Lace, e una visita ai due negozi stravaganti presso l’Ibn Battuta Mall e il Wafi Mall è d’obbligo. Qui si trovano capi provenienti da tutto il mondo, creati da griffe emergenti tra cui Cristiano Burani, Butter by Nadia e MLH.

Per gli amanti dei gioielli, Sophie’s Closet sulla Sheikh Zayed Road è una tappa irrinunciabile. Qui è possibile trovare di tutto, da un paio di gemelli vintage introvabili di Chanel a stupendi orecchini di Elizabeth Cole; oltre a borse, cinture e altri accessori.

Senza dimenticare le boutique che vendono abiti arabi tradizionali. DAS, la maison emergente fondata dalle due eleganti sorelle Reem e Hind Beljafla, nasce dall’idea di dare un tocco moderno al tradizionale abaya; obiettivo raggiunto grazie al nuovo taglio caratteristico, disponibile in diversi colori, lunghezze e tessuti, spesso abbinato ad accessori di tendenza.

Una cosa è certa: con una gamma così ampia di negozi meravigliosi, troverete sempre quel che fa per voi nella nostra elegante città.


847
Italian Dubai Corporation of Tourism & Commerce Marketing

Widget per le prenotazioni

Cercate voli e hotel

Cercare voli

Scopri anche:
Centro per la Comprensione Culturale dello Sceicco Mohammed La cucina degli Emirati
Nutrite mente e corpo
Centro per la Comprensione Culturale dello Sceicco Mohammed
Souk Madinat Jumeirah - Un mercato arabo moderno Suk a Dubai
Souk Madinat Jumeirah - Un mercato arabo moderno
Scoprite il suq Madinat
Kinokinuya Scoprite le boutique di Dubai
La luce della cultura
Leggete i capolavori mondiali da Kinokuniya
The Yellow Boats Fate un tuffo
A tutta velocità
Una visita a bordo delle Yellow Boat
La Serre Restaurant a Vida Downtown Dubai Assaporate la vita nei bar
La Serre Restaurant a Vida Downtown Dubai
Prelibatezze francesi a La Serre