Dubai

Le boutique da non perdere

Le boutique da non perdere http://www.visitdubai.com/it/articles/boutiques-you-need-to-know 20150924T113209:635786911298930042 20161108T190337:636142286170749879 Shopping a Dubai

A Dubai si trovano i centri commerciali e le catene internazionali più grandi, ma non dimentichiamo che è anche la patria delle boutique indipendenti, che esprimono il proprio talento nel campo della moda accanto alle grandi griffe internazionali.
 
Scegliete il vostro percorso preferito in paradisi multi-marca come S*uce, Symphony, Etoile, Socialista e ValleyDez. Gli appassionati di vintage possono scoprire, da Bambah e Garderobe, capi firmati di seconda mano. Per oggetti di stile unici nel proprio genere, si consigliano The Zoo, Comptoir 102 e O-Concept. Senza dimenticare le boutique d'abbigliamento tradizionali della cultura araba, come DAS e Hanayen.

Scoprite le nostre boutique indipendenti dedicate ai talenti locali

Da Alexander McQueen a Chanel: la nostra città piena di vitalità vanta le griffe più importanti al mondo – oltre a centri commerciali come Saks Fifth Avenue, Bloomingdales, e Harvey Nichols. Ma Dubai è anche la patria delle boutique indipendenti – e ricordiamo con piacere che molte di queste società sono state fondate dai nostri talenti femminili, creativi e alla moda. Questi negozi espongono firme locali accanto ai brand più importanti, dando vita a un’esperienza commerciale tutta nuova.

Jumeriah è il luogo ideale per scoprire i negozi indie della città. Boutique 1 (The Walk, JBR) è un paradiso multi-marca di due piani che offre collezioni di moda di lusso sia di stilisti internazionali, sia locali. Si passa da Missoni, Carolina Herrera e Mary Katrantzou, a stilisti mediorientali come Basil Soda, Maha Lozi, e By Sophie.

S*uce, marchio fondato da tre stiliste mediorientali, è una tappa immancabile. L’azienda conta sei outlet a Dubai. Qui è possibile trovare un’accurata selezione che varia da felpe divertenti ideate da stilisti di tendenza come Markus Lupfer alle raffigurazioni di labbra e volatili tipiche della collezione Zayan The Label. Tra le altre boutique indipendenti presenti a Jumeirah ricordiamo anche Socialista, presso il Sunset Mall. Le sorelle arabo-americane ora maggiormente in voga, Lama e Dalia Sadig, selezionano personalmente capi molto femminili per Socialista, in un ambiente del tutto minimalista fatto di pareti bianche, vetro e acciaio. Tra gli altri marchi, ricordiamo Opening Ceremony, dagli Stati Uniti, e Kage, dagli Emirati.

Gli amanti dello shopping esclusivo non possono che apprezzare le boutique indipendenti situate nelle splendide ville della zona di Jumeirah. Studio 8, negozio multi-marca fondato dall’esperta di stile di Dubai, Sarah Belhasa, offre marchi di origine indiana e pakistana insieme a pezzi di stilisti provenienti dagli Emirati Arabi tra cui Khulood Bin Arab, conosciuta per i suoi lussuosi abiti da sera tempestati di Swarovski. Da Kimaya, altra fonte d’ispirazione, è possibile acquistare note griffe indiane come Tarun Tahiliani, Gaurav Gupta, e Kavita Bhartia.

Gli affezionati del vintage non possono non recarsi nelle ville lungo Beach Road per scoprire una selezione accurata di capi lussuosi. Garderobe, fondata dall’ex fashion buyer Micha Maatouk, è il luogo perfetto per trovare capi firmati originali di seconda mano. Tra le griffe esclusive che si possono trovare citiamo Chanel, Balenciaga e Bottega Veneta. Un altro paradiso per gli amanti del vintage è Bambah: qui ci si può imbattere in un perfetto tubino nero di Lanvin o in un modello raro di occhiali da sole di Dior.

Chi è alla ricerca di oggetti di stile unici, non può non visitare i concept store all’interno delle ville di Jumeirah Beach Road. The Zoo offre, all’interno di un ambiente da sogno, oggetti creativi, abiti e accessori. In alternativa, vale la pena visitare la boutique francese Comptoire 102 dove è possibile, vista al presenza di un bar, da un lato apprezzare gli interni molto eleganti, gli accessori di moda e gli oggetti, dall’altro gustare i salutari menù culinari (i succhi verdi sono da provare).

Allo stesso modo, tra le boutique di moda della zona, ricordiamo O-Concept (che espone marchi mediorientali e internazionali e vanta un bar che offre caffè e snack leggeri), ma anche The Odd Piece, un negozio di accessori versatili per la casa e l’arredamento creati dalla designer Arwa Hafiz.

Lontano da Jumeirah, presso il Dubai Mall, troviamo Symphony, l’emporio multi-marca creato dall’imprenditore arabo Salama Alabbar, che nasce dall’idea di inventare una “casa lussuosa lontano da casa”. Qui è possibile trovare marchi come Marchesa, Issa, Vera Wang e Temperley London insieme a nomi emergenti provenienti dal Medio Oriente, tra cui Abeer Al Suwaidi, Razan Alazzouni e Reem Juan. Per godersi lo spettacolo offerto dal Burj Khalifa e dalle fontane danzanti basta affacciarsi sulla terrazza del negozio.

Etoile, fondata dalla stilista visionaria Ingie Chalhoub, conta tre negozi a Dubai, tutti decorati da interni sfarzosi e lussuosi. Qui troviamo nomi del calibro di AlaÏa, Christian Dior e Prabal Gurung, o talenti locali come Rani Zakhem e Toujouri.

Rivaage, invece, fondata dall’imprenditrice di Dubai Rohini Gehani, offre un ampio spazio luminoso abbellito da innumerevoli colpi di stile.

Un altro negozio multimarca da visitare è senz’altro Ginger and Lace, e una visita ai due negozi stravaganti presso l’Ibn Battuta Mall e il Wafi Mall è d’obbligo. Qui si trovano capi provenienti da tutto il mondo, creati da griffe emergenti tra cui Cristiano Burani, Butter by Nadia e MLH.

Per gli amanti dei gioielli, Sophie’s Closet sulla Sheikh Zayed Road è una tappa irrinunciabile. Qui è possibile trovare di tutto, da un paio di gemelli vintage introvabili di Chanel a stupendi orecchini di Elizabeth Cole; oltre a borse, cinture e altri accessori.

Senza dimenticare le boutique che vendono abiti arabi tradizionali. DAS, la maison emergente fondata dalle due eleganti sorelle Reem e Hind Beljafla, nasce dall’idea di dare un tocco moderno al tradizionale abaya; obiettivo raggiunto grazie al nuovo taglio caratteristico, disponibile in diversi colori, lunghezze e tessuti, spesso abbinato ad accessori di tendenza.

Una cosa è certa: con una gamma così ampia di negozi meravigliosi, troverete sempre quel che fa per voi nella nostra elegante città.


847
Italian Dubai Corporation of Tourism & Commerce Marketing
Scopri anche:
Eventi
"I pescatori di perle" all'opera di Dubai
Una storia d'amore, tradimento e sacrificio
Bab Al Shams Desert Resort and Spa Destinazione spa a Dubai
Bab Al Shams Desert Resort and Spa
Bab Al Shams Desert Resort & Spa
Antichi misteri svelati Musei di Dubai
Antichi misteri svelati
Un giorno al museo
Heritage Village Luoghi storici di Dubai
Fatevi sorprendere dal passato marittimo di Dubai
Scoprite il passato marittimo di Dubai all'Heritage and Diving Village
Outlet Village Le meraviglie di Dubai
Grandi nomi a prezzi grandiosi
Acquistate le grandi marche del lusso a prezzi scontati