Cosa significa essere uno chef durante il Ramadan?

logo image
Cosa significa essere uno chef durante il Ramadan? https://www.visitdubai.com/it/articles/ramadan-iftar-emirati-restaurant-seven-sands 20170618T113232 20180902T100216:636714793363462866 Ristoranti a Dubai Sebbene per molti fedeli il Ramadan sia un periodo dedicato alla serena riflessione, per il capo cuoco del ristorante Seven Sands la tabella di marcia non accenna a rallentare. Il quarantenne Executive Chef Bassel Ibrahim lavora ogni giorno a fianco di un team composto da 12 persone per preparare 33 piatti in occasione dell'Iftar. Il Seven Sands è uno dei locali più in voga di tutta Dubai, che propone alla clientela l'autentica cucina emiratina nei punti ristoro di The Beach al JBR e nello spettacolare Etihad Museum di Jumeirah. Lo chef di Dubai Bassel Ibrahim spiega come prepara l'Iftar del Ramadan

Per molti fedeli, il Ramadan è un periodo dedicato alla serena riflessione, ma per il capo cuoco del Seven Sands è un momento di grande lavoro.


Il quarantenne Executive Chef Bassel Ibrahim lavora ogni giorno a fianco di un team composto da 12 persone per preparare 33 piatti in occasione dell'Iftar. IlSeven Sands è uno dei locali più in voga di tutta Dubai, che propone alla clientela l'autentica cucina emiratina nei punti ristoro di The Beach al JBR e nello spettacolare Etihad Museum di Jumeirah.


in-article-Bassel4

Trovare il ritmo


La prima settimana del Ramadan è "un po' caotica", confessa lo chef Ibrahim con un gran sorriso, "corriamo di continuo su e giù per il ristorante come dei matti, ma poi riusciamo a trovare il ritmo giusto."

Per lo chef originario di Tartus, una città siriana sulle coste del Mediterraneo, il primo turno insieme al suo solido team di 12 collaboratori inizia a mezzogiorno con le consegne per i buffet degli Iftar della serata. A partire dal secondo turno delle 16 in cucina iniziano a scaldarsi i fornelli.


in-article-Ramadan-Seven-Sands

"Durante il Ramadan la cucina è sempre affollata, ma nel ristorante sicuramente si respira un'atmosfera diversa", spiega. Grandi gruppi di amici e molte famiglie di diversa nazionalità si riuniscono per l'Iftar e questo ci rallegra. Noi del Seven Sands serviamo cibo della tradizione emiratina con un tocco moderno, pensato quindi per tutti, non soltanto per la popolazione locale, ed è un approccio che condivido pienamente."


Delizie nel menù


Bassel e il suo team realizzano 13 portate calde, 10 insalate, 3 dessert caldi e 7 freddi per due buffet dell'Iftar, uno al piano superiore e uno al piano inferiore del ristorante nel JBR. Il più gettonato è l'ouzi, un piatto composto da un agnello intero accompagnato da riso e salsa allo yogurt. "È un piatto della tradizione del Ramadan", conferma Bassel, e sappiamo essere anche il suo preferito.

"Il riso viene fatto cuocere con 14 spezie, ma la ricetta è segreta, per cui non posso svelarla", sorride. "Posso dire però che contiene coriandolo, cumino, limone essiccato e foglie d'alloro. Facciamo saltare le spezie in padella finché non iniziano a fare quel classico rumore, 'pop pop', e l'odore che sprigionano è inebriante."

Datteri, un bicchiere d'acqua e qualche yogurt sono i suoi cibi per interrompere il digiuno, anche se confessa: "Sono abituato, digiunare non influisce sul mio lavoro, non ho bisogno di assaggiare il cibo che cucino. Dopo 17 anni di esperienza ai fornelli, so bene quanto sale mettere in pentola." E quando le acque si sono calmate, si rifugia in cucina per gustare un po' del suo amato agnello ouzi con riso.


in-article-Ramadan-Seven-Sands2

L'ascesa della cucina degli Emirati


Secondo Bassel, la gastronomia tradizionale di Dubai sta suscitando sempre più interesse: "il cibo emiratino sta ottenendo enorme successo, cinque, sei o sette anni fa non c'erano ristoranti emiratini a Dubai. Gli EAU sono una regione multiculturale che vuole dimostrare a tutti che le tradizioni culinarie della nazione sono salde, saporite e variegate."

Il tramonto si avvicina e Bassel deve tornare ai fornelli. "Il Ramadan è un mese sacro, tutto deve essere speciale", aggiunge mentre indossa il suo cappello da chef. "Quando cucino durante il Ramadan, so che si tratta di un'occasione speciale ed è una sensazione che trasmetto nei miei piatti. Cucinare per qualcuno, rendere gli ospiti felici e vederli gustare il cibo dell'Iftar è come un sogno per me, un trofeo."


L'Iftar viene servito tutti i giorni al Seven Sands a partire dal tramonto
+971 4 551 6652


  • I migliori suhur della Dubai-Card

    I migliori tendoni per il Ramadan

    I tendoni per il Ramadan rendono ancora più speciale il Mese Sacro a Dubai

  • I migliori suhur della Dubai-Card

    I migliori suhur a Dubai

    Ecco una lista di alcuni dei migliori banchetti prima dell'alba.

  • 617
    banner image
    Italian Dubai Corporation of Tourism & Commerce Marketing

    Scaricatela ora

    Flight search button
    Adulti (18+) Members +16 anni Bambini (0-17) Traverller Number 0-15 anni
    FATTO
    Hotel search button
    Scopri anche:
    Dubai Mall Maniaci dello shopping, unitevi!
    Dubai Mall
    Sbizzarritevi nel santuario dello shopping: il centro commerciale più grande al mondo
    Balloon Adventures Ampliate i vostri orizzonti
    Balloon Adventures
    In volo sopra Dubai
    Surf House Dubai Fate un tuffo
    Surf House Dubai
    Pronti per la tavola da surf?
    Barasti Ballate per tutta la notte
    Barasti
    Divertimento in spiaggia e atmosfera relax
    Gold Souk: il suk dell'oro Suk a Dubai
    Brillare di luce propria
    Gold Souk: il suk dell'oro
    Top