Questo elemento fa parte della tua Lista Preferiti!

Accedere o creare un account per salvare i preferiti e ricevere consigli personalizzati.

AccessoRegistrati

Accedi per mettere "mi piace"

Accedi o registrati per mettere "mi piace" a questo contenuto

AccediRegistrati

Visti di residenza per investitori e imprenditori

Se desiderate aprire un'attività o investire nel settore immobiliare a Dubai, potete richiedere un visto di residenza di cinque o dieci anni, che vi permette anche di includere soci in affari e familiari.

Informazioni
questo programma

Informazioni

Il Golden Visa offre:

  • Visto Green Residence di 5 anni:

    A chi è riservato:
    A professionisti qualificati, liberi professionisti, investitori e imprenditori.

    Chi può essere incluso?
    Tre dirigenti più i loro familiari

  • Visto di 10 anni:

    A chi è riservato?
    A investitori e imprenditori

    Chi può essere incluso?
    Si possono includere i familiari
    Si può includere il personale di supporto domestico
    Un direttore esecutivo
    Un consulente
    I soci in affari che contribuiscano per un valore pari ad AED 2 milioni (circa 544.484 dollari).

Entrambi i visti permettono di viaggiare liberamente negli EAU e la flessibilità di vivere e possedere un'impresa a Dubai. Il visto di 10 anni permette ai suoi possessori di rimanere negli EAU in caso di decesso del titolare principale della Golden Residence fino al termine della validità del visto.

Il visto di 5 anni riservato agli imprenditori permette di includere anche altri tre dirigenti dell'azienda e i familiari del titolare.

Il visto di 10 anni riservato agli investitori può includere il coniuge e i figli indipendentemente dall'età, la sponsorizzazione di personale di supporto domestico senza restrizioni sul numero dei dipendenti, oltre a un direttore esecutivo e un consulente. Inoltre, può essere esteso a soci d'affari, a condizione che ciascuno contribuisca per un importo pari ad AED 2 milioni (che corrispondono a circa 544.484 dollari).

Ci sono altri vantaggi per i familiari che permettono a ciascuno di loro di rimanere negli EAU in caso di decesso del titolare originale della Golden Residence fino al termine di validità del visto.

I richiedenti del Golden Visa, le cui domande siano state accettate, riceveranno inizialmente un visto di sei mesi, con il quale entrare negli EAU, scoprire le opportunità che offre il paese e stabilizzarsi. Durante questo periodo, è necessario convertire il visto temporaneo in un permesso di residenza. Le domande per il Golden Visa non sono soggette a restrizioni in termini di età o cittadinanza del richiedente.

Informatevi subito
Attività commerciali

I requisiti per un visto di 5 anni

Visto di 5 anni per investitori del settore immobiliare:

Il visto è soggetto alle seguenti condizioni:

L'investitore deve investire in una proprietà dal valore lordo non inferiore a AED 2 milioni (circa 544.484 dollari).

La cifra investita in immobili può derivare da un prestito contratto con determinate banche locali.

La proprietà deve essere tenuta per almeno due anni.

L'investitore acquista una o più proprietà in costruzione per una cifra non inferiore ad AED 2 milioni (circa 544.484 dollari) da una società immobiliare locale autorizzata.

Visto di 5 anni per imprenditori:

La categoria Imprenditori include coloro che hanno avviato un progetto per un capitale minimo di AED 500.000 (circa 136.129 dollari) o che hanno ottenuto l'approvazione da un incubatore per imprese accreditato negli EAU.

Informatevi subito
DIFC, il maggiore centro di scambio a Dubai.

I requisiti per un visto di 10 anni

Visto di 10 anni per investitori

Gli investimenti possono essere di varia natura, tra cui:

Un deposito di almeno AED 2 milioni (circa 544.484 dollari) in un fondo di investimenti nel paese.

Fondare un'azienda negli EAU con un capitale non inferiore ad AED 2 milioni (circa 544.484 dollari).

Diventare partner di un'azienda nuova o esistente con una quota non inferiore ad AED 2 milioni (circa 544.484 dollari).

Avere investimenti per un importo totale non inferiore ad AED 2 milioni (circa 544.484 dollari) in tutte le aree sopra citate, a condizione che l'investimento in settori diversi dall'immobiliare non sia inferiore al 60% dell'investimento totale.

Il rilascio di un visto è soggetto alle seguenti condizioni: la somma investita non deve derivare da un prestito e l'investimento deve durare almeno tre anni.

L'imprenditore deve essere il proprietario o un partner di una startup registrata negli EAU che rientri nella categoria delle piccole e medie imprese (PMI) e che generi un fatturato annuale non inferiore ad AED 1 milione (circa 272.280 dollari).

Inoltre, è sufficiente ottenere l'approvazione per un'idea di startup da un incubatore di imprese ufficiale del Ministero dell'Economia o dalle autorità locali competenti.

La persona fisica è il fondatore (o uno dei fondatori) di un precedente progetto imprenditoriale (o di più progetti imprenditoriali) venduto (o venduti) per un valore non inferiore ad AED 7 milioni (circa 1,9 milioni di dollari).

Per i progetti o le idee è richiesta l'approvazione da parte del Ministero dell'Economia o delle autorità locali competenti.

Informatevi subito
Studiato per i leader

Trasferirsi a Dubai

Volete lavorare da remoto a Dubai, trasferire qui definitivamente la sede della vostra azienda o viverci dopo essere andati in pensione? Ci sono tante opzioni per permettervi di trarre il massimo beneficio dallo status di residente a Dubai.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi direttamente per e-mail le ultime notizie e gli ultimi aggiornamenti da Business in Dubai

Tutte le informazioni fornite verranno trattate in conformità con la nostra Informativa sulla privacy.