Questo elemento fa parte della tua Lista Preferiti!

Accedere o creare un account per salvare i preferiti e ricevere consigli personalizzati.

La capitale delle start-up nella regione MENA

Meta emergente numero uno per le start-up e leader in innovazione nella regione, Dubai sorge in una posizione ideale sul crocevia di rotte commerciali preesistenti ed emergenti.

Esperienze di successo
Fondata nel 2012 e con sede a Dubai, Careem è stata acquisita da Uber per 3,1 miliardi di dollari nel 2019. La sua storia rappresenta una tendenza di successo delle aziende locali, come l'acquisizione di Souq.com da parte di Amazon per 580 milioni di dollari e la nascita di aziende come The Entertainer e Mumzworld. Altre storie di successo sono quelle di Emerging Markets Property Group (EMPG), Property Finder e la società di streaming StarzPlay.

1000

km/h di movimentazione carico merci

Grazie al partenariato in atto tra il governo e Virgin Hyperloop, i carichi merce verranno movimentati a un ritmo di oltre 1000 chilometri all'ora con l'impiego di energia rinnovabile.

25%

degli spostamenti userà veicoli a guida autonoma

Oltre al successo riportato da numerose start-up, Dubai è anche uno dei paesi più avanzati al mondo nel settore dei veicoli a guida autonoma. Il governo si è infatti posto l'obiettivo di utilizzare vetture autonome per il 25% di tutti gli spostamenti entro il 2030.

60%

finanziamenti alle start-up

Dubai stanzia gran parte dei finanziamenti in favore delle start-up. La città rappresenta oltre il 60% del totale dei finanziamenti dell'intera regione MENA, dove sono stati stipulati 564 accordi di investimento dal valore di 700 milioni di dollari nel 2019.

Rimani aggiornato

Le ultime notizie economiche e gli approfondimenti dal mondo del business a Dubai.

Tutte le informazioni fornite verranno trattate in conformità con la nostra Informativa sulla privacy.