Questo elemento fa parte della tua Lista Preferiti!

Accedere o creare un account per salvare i preferiti e ricevere consigli personalizzati.

LoginRegistrati

Accedi per mettere "mi piace"

Accedi o registrati per mettere "mi piace" a questo contenuto

AccediRegistrati

Ristorazione

Mangiate in ristoranti sostenibili a Dubai

Wed, September 22, 2021

Date un'occhiata a questi deliziosi ristoranti che mettono l'ambiente al primo posto nei loro menù e nelle loro abitudini ecocompatibili.

Date un'occhiata a questi deliziosi ristoranti che mettono l'ambiente al primo posto nei loro menù e nelle loro abitudini ecocompatibili.

1

Tutto è prodotto in loco al BOCA

La sostenibilità è intrisa nel DNA di questo ristorante di cucina mediterranea del DIFC, grazie al capo cuoco e ambientalista convinto Matthijs Stinnissen. Animato da una vera passione per gli ingredienti di origine locale, questo ristorante ha organizzato cene a rifiuti zero e ha anche creato una guida dedicata ai prodotti agricoli degli Emirati. Il nuovissimo menù del BOCA, Abundance in the Desert, propone il pane tradizionale khobeze la tipica pianta di Khansour, oltre a dare ampio spazio ai prodotti ittici locali e ai dessert preparati con il miele degli Emirati. Qui troverete sempre qualcosa di delizioso da assaggiare.

2

Fate il pieno di sapori ecologici al Cassette

Cassette riduce al minimo gli sprechi di cibo, usando gli avanzi per preparare zuppe, salse e sciroppi e assicurandosi che il cibo preparato rispetti quanto ordinato. I contenitori da asporto di questo ristorante di Al Quoz sono realizzati per l'80% in bagassa, un efficiente sottoprodotto del settore delle bioenergie, mentre le cannucce e le tazze sono fatte di cassava e completamente biodegradabili, poiché dopo lo smaltimento si decompongono in diossido di carbonio e acqua entro sei mesi. Il cibo qui è così gustoso per un motivo ben preciso: si sostengono le fattorie locali come New Leaf Herbs, Harvest Fresh Produce e Urban Fresh Local Produce e al contempo vengono proposti speciali menù settimanali con ingredienti di stagione.

3

La terra è al primo posto al Reif Japanese Kushiyaki

Reif Othman, il celebre chef radicato a Dubai, è un ambientalista convinto e nel ristorante che porta il suo nome troverete cannucce di metallo per le bevande e bottiglie di vetro riempite con acqua filtrata liscia e frizzante. Qui si segue anche una politica volta a ridurre al massimo gli sprechi di cibo, dato che Reif attribuisce grande importanza alla conoscenza dei suoi prodotti e li usa con saggezza. Vi hanno colpito le divise dello staff? Vi sveliamo che, oltre a essere molto chic, sono prodotte con bottiglie di plastica riciclate.

4

Impegnatevi sul tema verde al The Sum of Us

Il Bull&Roo Group, il gruppo che detiene la proprietà di ristoranti quali Common Grounds, The Sum of Us e Tom & Serg, può vantare di essere tra i primi sulla scena locale ad avere come priorità il nostro pianeta. I locali non fanno uso di plastica e tutti gli imballaggi sono biodegradabili. Le cannucce sono infatti fabbricate utilizzando semi di avocado. Tutti i ristoranti offrono acqua filtrata gratuita e la loro torrefazione di caffè, Encounter, si rifornisce esclusivamente tramite commercio diretto. Volete una scusa per ordinare qualcosa in più? I chicchi di Encounter sono preparati artigianalmente nella micro torrefazione che si trova all'interno della caffetteria The Sum of Us e i clienti che si portano la loro tazza da asporto riutilizzabile ottengono il 10% di sconto sulle bevande.

5

Cenate con la coscienza pulita al One Life Kitchen

One Life Kitchen sostiene con forza il passaggio dalle tazze usa e getta alle bottiglie di vetro riutilizzabili.  L'acquisto di prodotti locali, inoltre, riduce al minimo l'impronta di carbonio. In questo locale potrete toccare con mano la qualità grazie alla presenza di una torrefazione del caffè e di un panificio. Ridurre gli sprechi di cibo è un'altra delle priorità: i semi di avocado vengono ripiantati, i fondi di caffè vengono usati per allontanare le mosche e anche l'acqua filtrata dagli yogurt viene usata come base per frullati proteici. È inoltre previsto il 40% di sconto al bancone a partire dalle ore 15 sulla vendita dei prodotti rimasti e, a fine giornata, tutto quel che resta invenduto viene distribuito allo staff del  Dubai Design District.

6

Aderite alla sostenibilità al Sanderson's Cafe

Il Sanderson's Cafe di Sustainability City vanta ottime credenziali verdi. Per quanto possibile, si rivolge ai fornitori locali e il suo menù è studiato per assicurare la qualità dei prodotti e la riduzione degli sprechi. Oltre a offrire gratuitamente ai clienti acqua filtrata, tutto l'olio utilizzato viene riciclato, le acque di scarico vengono ripulite e riutilizzate all'interno della comunità per annaffiare le piante e i pannelli solari alimentano la rete elettrica nazionale. E come se non bastasse, stanno anche progettando un orto domestico in modo da incorporare il raccolto nei loro piatti.
7

Scegliete le specialità di stagione all'Atlantis, The Palm

Questo resort per famiglie punta al futuro con il lancio dell'Atlantis Atlas Project, un progetto che mette la sostenibilità al centro del menù. Otto dei suoi ristoranti collaborano con fornitori locali per creare piatti speciali che favoriscano l'uso dei prodotti agricoli di stagione. Provate le novità come l'insalata di superfood provenienti dalle UNS Farms di Dubai alla Bread Street Kitchen, i bignè dorati con le castagne all'Hakkasan, il carpaccio di salmone bio marinato alla barbabietola al Seafire, l'orata con pomodori caramellati e basilico al Ronda Locatellie il ceviche di spigola al cocco al Nobu .

8

Assaggiate prelibatezze vegane al Seva

L'atmosfera "verde" e serena che si respira allacaffetteria vegetariana Seva di Jumeirah piace molto sia ai residenti che ai turisti. Qui troverete specialità salutari, assolutamente senza carne e più rispettose dell'ambiente. Il locale non fa uso di plastica e si pone come obiettivo quello di azzerare gli sprechi. Inoltre, questa caffetteria-negozio è una realtà particolare che si impegna nel supporto alle piccole imprese. A eccezione di alcuni superfood che non si possono produrre nel paese, tutti i restanti alimenti provengono da fattorie locali e grossisti di prodotti bio. Il nostro consiglio? Ordinate la loro esclusiva torta vegana multistrato al cioccolato.

9

Mangiare eticamente al Wild & The Moon

Prodotti agricoli locali, stagionali, biologici e di provenienza etica sono alla base dei piatti crudi e ricchi di sapore che contraddistinguono il ristorante salutare di Dubai Wild & The Moon. Assaporate la speciale Power Bowl con mango, latte di mandorle, semi di chia e nocciole sapendo che in questo locale tutto è privo di ormoni e non testato su animali. Non vedrete inoltre nessun oggetto in plastica in nessuno dei locali della catena, compreso questo di Alserkal Avenue. L'impegno a non produrre rifiuti è evidente; la polpa ricca di fibre dei succhi e i vari tipi di latte di mandorle sono trasformati in cracker crudi, mentre i prodotti avanzati sono donati a FoodKarma, un'app per le consegne che si occupa di rivenderli a un prezzo scontato.

Rimani aggiornato

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulle cose da fare a Dubai

Tutte le informazioni fornite verranno trattate in conformità con la nostra Informativa sulla privacy.