Top Top
Découvrez la vieille ville de Dubaï

Alla scoperta della storia, del patrimonio e di piatti eccellenti


Dubai-old-town

I suq

Respirate a fondo l'essenza dell'Arabia esplorando i famosi suq di Dubai. Fin dalle origini della città, i mercanti dei paesi limitrofi navigavano fino a qui per vendere i loro beni. Oggi in questi mercati si vendono ancora ori, tessuti, profumi e pesce, ma è al suq delle spezie che raggiungerete l'estasi dei sensi, tra i suoi colori vivaci e l'aroma di alcune delle spezie più preziose al mondo.

Potrete passare da una zona all'altra dei suq a bordo di un abra, per attraversare il Dubai Creek. Il biglietto costa solo 1 AED e le imbarcazioni non solo sono rapide ed economiche, ma costituiscono anche un'autentica esperienza di vita locale.

Rilassatevi e ricaricate le batterie nel vicino e sontuoso Hyatt Regency.

Oppure immergetevi nella storia e fermatevi tra le torri del vento, in uno degli antichi edifici oggi restaurati e trasformati in strutture alberghiere, come i seguenti:


  • Auberge de l'Orient
  • Auberge du patrimoine d'Ahmedia
  • Auberge du patrimoine de Barjeel
  • Hôtel de la galerie d'art XVA

Dubai-old-town

Dubai Museum

Troverete il Museo di Dubai all'interno dell'Al Fahidi Fort, un edificio storico pieno di mostre con notevoli installazioni audio-video e diorami in scala 1:1 che illustrano la vita a Dubai all'epoca in cui era abitata da tribù beduine.
Oltre al Museo di Dubai, se amate la storia e la cultura locale vi piaceranno anche questi musei:



  • Musée des civilisations (Crossroads of Civilizations Museum)
  • Musée des femmes  (Women’s Museum)
  • Musée du café  (Coffee Museum)
  • Musée de la municipalité de Dubai (Dubai Municipality Museum)
  • Musée de la Police de Dubai(Dubai Police Museum)
  • Musée de Naif (Naif Museum)

Al-Fahidi-Historical-Neighbourhood-old-town

I quartieri storici di Al Fahidi

Fate un salto nell'Arabia antica e andate a passeggiare tra le torri del vento del quartiere storico di Al Fahidi, dove gli edifici in gesso e corallo sono stati restaurati accuratamente e riportati alla loro gloria originale usando autentici materiali da costruzione dell'epoca.

Gli appassionati di fotografia non potranno fare altro che immortalarne ogni angolo, dato che gli arabeschi di questi antichi edifici offrono un capolavoro dietro l'altro. All'interno di uno degli edifici più antichi di Dubai si trova il Bayt Al Wakeel, un ristorante tradizionale dove potrete gustare la cucina levantina ed emiratina.

Il quartiere è punteggiato da numerose gallerie d'arte che espongono oggetti di ogni tipo, dalle opere calligrafiche a quelle di arte moderna. Ma se cercate qualcosa di più della cultura, recatevi al XVA, una galleria d'arte unica che funge anche da hotel e da caffè.

Se avete tempo, girovagate nel Dubai Heritage Village o fate una sosta alla Sheikh Saeed House, che è stata la residenza ufficiale del nonno di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum.

Infine recatevi al Centro per la Comprensione Culturale dello Sceicco Mohammed (SMCCU), dove avrete la libertà di fare tutte le domande che vi passano per la mente sugli arabi, gli emiratini e l'Islam.

Top