logo image
La storia di Dubai https://www.visitdubai.com/it/articles/history-of-dubai 20190911T141735 20191114T003547:637092885472560347 Storia e cultura

Osservando l'odierna Dubai, una città che si allarga a macchia d'olio nel deserto, piena di grattacieli scintillanti che ne fanno un vero monumento alla modernità, è difficile immaginare che tutto sia nato da un piccolo villaggio di pescatori. La scoperta del petrolio negli anni '50 e '60 del secolo scorso ha costituito un punto di svolta per lo sviluppo di Dubai, ma la città vanta in realtà una ricca storia cominciata secoli prima.

La storia dell'evoluzione di Dubai, da villaggio di pescatori a megalopoli

L'evoluzione di Dubai da villaggio di pescatori a metropoli moderna


Osservando l'odierna Dubai, una città che si allarga a macchia d'olio nel deserto, piena digrattacieliscintillanti che ne fanno un luogo d'ispirazione alla modernità, è difficile immaginare che tutto sia nato da un piccolo villaggio di pescatori. La scoperta del petrolio negli anni '60 del secolo scorso ha costituito un punto di svolta per lo sviluppo dell'emirato, ma la città vanta in realtà una ricca storia cominciata secoli prima.



L'antico deserto

Dal 3000 a.C. al V secolo d.C.


Le radici di Dubai risalgono al primo periodo minoico. Il luogo in cui oggi sorge la città era occupato da una vasta palude di mangrovie, che verso il 3000 a.C si inaridì, rendendo la zona inabitabile. Si ritiene che i primi insediamenti nella zona siano stati quelli di allevatori nomadi giunti nell'Età del Bronzo, che nel 2500 a.C. erano già stanziali e coltivavano una florida piantagione di palme da dattero, il primo successo agricolo nella zona.

Dopo un paio di millenni caratterizzati da una tranquilla vita agricola, durante il V secolo d.C., l'area che oggi ospita splendide ville sul mare nota come Jumeirah diventò un luogo di sosta lungo la rotta commerciale che collegava l'Oman all'attuale Iraq.



Un passato incentrato sul commercio

Dal 1000 al XVIII secolo


La prima menzione di Dubai fu registrata nel 1095 nel libro "Book of Geography" del geografo arabo-andaluso Abu Abdullah Al Bakri. Altre testimonianze risalgono al 1580, come il diario di viaggio di Gaspero Balbi, scritto quando il mercante veneziano, che si dedicava al commercio delle perle,

visitò l'area. In questa zona gli abitanti vivevano di pesca, grazie alla raccolta delle perle e alla costruzione di imbarcazioni, oltre ad alloggiare i mercanti che la attraversavano lungo le rotte del commercio dell'oro, delle spezie e dei tessuti, la stessa merce che ritroviamo ancora in vendita nei suk.

Un'altra pietra miliare nella storia degli EAU è l'anno 1793, quando la tribù Bani Yas assunse il potere politico e si stabilì ad Abu Dhabi, prendendo il controllo di Dubai.



Museo di Dubai

Dal 1800 al 1832


Alcune testimonianze mostrano che Dubai all'inizio del XIX secolo era dotata di una cinta muraria. La costruzione della fortezza di Al Fahidi, che oggi ospita il Museo di Dubai, risale al periodo storico in cui Dubai era ancora una dipendenza. Le mura dalla parte di Bur Dubai partivano dal quartiere storico di Al Fahidi , costeggiavano la fortezza e terminavano presso il vecchio suk. Dal lato di Deira, era cinta da mura la zona di Al Ras. Nel 1820, l'impero britannico negoziò una tregua marittima con i governanti locali, che portò all'apertura di nuove vie commerciali e all'inizio di un periodo prospero per l'economia.



in-article-dubai-creek

Dal 1833 al 1893


Un'altra pietra miliare nella storia di Dubai è l'anno 1833, quando Maktoum bin Butti della tribù Bani Yas condusse la sua gente verso la penisola diShindagha, alla foce del Dubai Creek, instaurandosi in questa zona e dichiarando l'indipendenza di Dubai da Abu Dhabi. Da questo momento in poi, Dubai viene considerata un villaggio di pescatori. Oggi, nonostante tutti i cambiamenti che hanno interessato l'emirato, Dubai è sempre governata dalla dinastia Al Maktoum.

Per farsi un'idea di com'era la città in passato, basta passeggiare lungo le sponde del Dubai Creek, un vivace centro pieno di attività frenetiche con i tipici abra e altre imbarcazioni che solcano questi antichi corsi d'acqua, patrimonio storico dell'emirato.



L'ultimo sbocco

Dal 1894 al 1966


Sotto la guida della dinastia Al Maktoum, Dubai iniziò a prosperare. Nel 1894, grazie a nuove regole che garantivano l'esenzione fiscale agli immigrati, il commercio della zona fiorì ulteriormente con un enorme incremento nel numero dei lavoratori stranieri. Commercianti indiani e pakistani giunsero a Dubai, approfittando delle ottime condizioni offerte alle imprese

. Pur essendo un periodo relativamente prospero nella storia della città, l'economia di Dubai dipendeva ancora totalmente dalla pesca e dal commercio delle perle. Quando il Giappone negli anni '50 inventò le perle artificiali, l'economia della regione mostrò tutta la sua vulnerabilità. Tuttavia, la crisi non durò a lungo e, nel 1966, per Dubai tutto improvvisamente cambiò con l'avvento del petrolio.



La Dubai moderna

Dal 1966 alla Dubai dei nostri giorni


Con questa nuova risorsa, lo Sceicco Rashid bin Saeed Al Maktoum diede inizio allo sviluppo di Dubai, trasformando un piccolo gruppo di insediamenti nei pressi del Dubai Creek in una vera città, un porto moderno e un importante hub commerciale. Il porto di Rashid, il porto di Jebel Ali, i bacini di carenaggio di Dubai, l'ampliamento del Dubai Creek e il Dubai World Trade Center sono tutti progetti che risalgono a quegli anni.

Buona leadership e visione hanno permesso il progresso degli EAU, con i suoi edifici ambiziosi e i suoi progetti sociali. Nell'arco di appena mezzo secolo, la crescita di Dubai è esplosa, con la costruzione di meraviglie della modernità come il Burj Al Arab e il Burj Khalifa, che vengono oggi associati strettamente a questa metropoli.

 

Cos'altro c'è da sapere su Dubai? Scoprite le tradizioni degli Emirati, avventuratevi in un tour a piedi per visitare gli edifici emblematici della città o date un'occhiata al meglio delle nuove attrazioni.

840
banner image
Italian Dubai Corporation of Tourism & Commerce Marketing

Scaricatela ora

Flight search button
Adulti (18+) Members +16 anni Bambini (0-17) Traverller Number 0-15 anni
FATTO
Hotel search button
Scopri anche:
Burj Khalifa Attrazioni di fama mondiale
Burj Khalifa
Lasciatevi incantare dall'edificio più alto del mondo
Pai Thai Ristoranti a Dubai
Pai Thai
Fate un giro in abra e tuffatevi nei sapori thailandesi
منتجع كليوباترا الصحي Spa a Dubai
Un viaggio nel benessere
Trattamenti in stile egizio alla spa Cleopatra
Alserkal Cultural Foundation Shopping a Dubai
Alserkal Cultural Foundation
Il tesoro del quartiere storico di Al Fahidi
MAKE Art Café Shopping a Dubai
MAKE Art Café
Un caffè artistico nel centro storico Dubai
Top