Informazioni su visto e ingresso
La vostra guida per richiedere un visto per Dubai

Il tipo di visto necessario per entrare a Dubai dipende da diversi fattori quali la vostra nazionalità, lo scopo e la durata della vostra visita.

Diapositiva precedente
Diapositiva successiva

visto di 30 giorni all'arrivo

I cittadini dei seguenti Paesi non hanno bisogno di richiedere il visto prima di entrare negli EAU e al loro arrivo possono ottenere un visto di 30 giorni con un periodo di grazia di 10 giorni per la proroga:

Andorra
Australia
Brunei
Canada
Città del Vaticano
Hong Kong (Cina)
Irlanda
Giappone
Malesia
Cile
Monaco
Russia
San Marino
Seychelles
Singapore
Ucraina
Mauritius
Cina
Kazakistan
Nuova Zelanda
Regno
Unito
Stati Uniti d'America

Ricordate:

  1. I cittadini dei Paesi elencati qui sopra possono ottenere all'arrivo un visto di 30 giorni dalla data di ingresso nel Paese con il loro normale passaporto
  2. Il visto è prorogabile e la validità totale, in caso di proroga, è di 60 giorni dalla data di ingresso nel Paese
  3. I passaporti devono essere standard e con una validità di almeno sei mesi
  4. Questo visto è considerato come un visto multi ingresso, che consente al suo detentore di disporne con una validità di 30 giorni sia che il detentore del visto si trovi all'interno, sia che sia all'esterno degli EAU. Il numero di giorni trascorsi al di fuori degli EAU da parte del detentore del visto verrà calcolato sulla validità di 30 giorni del visto

visto di 90 giorni all'arrivo

I cittadini dei seguenti Paesi non hanno bisogno di richiedere il visto prima di entrare negli EAU e al loro arrivo possono ottenere un visto di 90 giorni:

Il visto ha una validità di 90 giorni. Prorogabile.
Corea del Sud
Argentina
Bahamas
Isole Salomone
Nauru

Ricordate:

  1. I cittadini dei Paesi elencati qui sopra possono ottenere all'arrivo un visto di 90 giorni dalla data di ingresso nel Paese con il loro normale passaporto
  2. Il visto è prorogabile
  3. I passaporti devono essere standard e con una validità di almeno sei mesi
Il visto ha una validità di 90 giorni. Non prorogabile.
Austria
Belgio
Brasile
Bulgaria
Croazia
Cipro
Danimarca
Estonia
Svizzera
Finlandia
Polonia
Francia
Germania
Grecia
Ungheria
Islanda
Italia
Lettonia
Lituania
Lussemburgo
Malta
Paesi Bassi
Norvegia
Portogallo
Romania
Slovacchia
Slovenia
Spagna
Svezia
Liechtenstein
Repubblica Ceca

Ricordate:

  1. I cittadini dei Paesi elencati qui sopra possono ottenere all'arrivo un visto di 90 giorni dalla data di ingresso nel Paese con il loro normale passaporto
  2. Questo tipo di visto non è prorogabile
  3. I passaporti devono essere standard e con una validità di almeno sei mesi
  4. Il detentore del visto può usare il visto di 90 giorni dal momento del suo arrivo e può sfruttarlo entro 180 giorni dal suo primo ingresso nel Paese

Visto di transito e scalo

I visti di transito sono disponibili per tutti i possessori di passaporto* e sono validi 48 o 96 ore. I passeggeri devono esibire una prenotazione valida per un volo in coincidenza esterno agli EAU e una prenotazione alberghiera confermata per la durata del soggiorno nel paese.

Si consiglia di iniziare l'organizzazione per tempo e richiedere il visto in anticipo, prima di prenotare lo scalo e il transito su Dubai.

Tipi di visto Tariffe
Visto di 48 ore Gratuito per le richieste pervenute tramite agenti di viaggio e compagnie aeree

Disponibile all'arrivo all'aeroporto e soggetto a tariffe
Visto di 96 ore Si applicano tariffe per tutte le richieste pervenute tramite agenti di viaggio e compagnie aeree

Disponibile all'arrivo all'aeroporto e soggetto a tariffe


Termini e Condizioni:

• i visti di transito possono essere prenotati tramite i partner di viaggio locali
• le tariffe di elaborazione del visto si applicano sia per i visti da 48 che da 96 ore
• i viaggiatori devono possedere una prenotazione alberghiera confermata per la durata del loro transito a Dubai
• i viaggiatori devono possedere un biglietto confermato per un volo in partenza da Dubai in un arco temporale compreso entro la durata del transito
• l'ingresso negli EAU è soggetto ad approvazione dell'Ufficio Immigrazione
• la durata standard si applica per tutte le richieste di visto ed è soggetta ad approvazione dell'Ufficio Immigrazione e controlli di sicurezza
• i viaggiatori possono richiedere il visto di transito in aeroporto, soggetto ad approvazione dell'Ufficio Immigrazione e controlli di sicurezza

La compagnia aerea Emirates accetta anche richieste di visto online, fornite da VFS Global Services. Visitate la sezione "Richiedere un visto per gli EAU" dal sito emirates.com, selezionate la categoria di visto pertinente e inserite i dettagli dell'itinerario. Successivamente, riceverete tramite e-mail un modulo per il visto, che dovrà essere compilato e inviato insieme alle relative tariffe. La richiesta del visto deve essere inoltrata almeno quattro giorni lavorativi prima dell'arrivo negli EAU.

*Contattate l'operatore di viaggio più vicino per verificare che il vostro passaporto sia valido.

Residenti CCG

Se siete cittadini residenti di uno dei Paesi del CCG non avete bisogno di visto né di garante per entrare negli EAU. Tuttavia, gli stranieri che viaggiano in compagnia di cittadini CCG e gli espatriati residenti CCG devono ottenere il visto prima dell'arrivo negli EAU.

Il Ministero dell'Interno degli EAU fornisce un servizio di visti online per gli espatriati residenti nei Paesi del CCG che devono visitare gli EAU. Il sistema per la richiesta dei visti online comprende anche un sistema di pagamento online. Dopo l'approvazione, il visto elettronico verrà inviato alla casella di posta elettronica indicata dal richiedente.

Il sistema eChannels permette a individui appartenenti alle seguenti categorie di effettuare le richieste:

  1. Cittadini degli EAU: il sistema permette loro di richiedere il visto per gli individui a cui fanno da garanti
  2. Espatriati residenti negli EAU: il sistema permette loro di richiedere, rinnovare o annullare un visto o un permesso d'ingresso
  3. Cittadini CCG che vivono negli EAU: possono richiedere il visto per gli individui a cui fanno da garanti
  4. Residenti CCG: possono richiedere un permesso d'ingresso negli EAU
  5. Visitatori: anche i potenziali visitatori possono richiedere un permesso d'ingresso/un visto

Vi ricordiamo che è obbligatorio ottenere il visto elettronico prima dell'arrivo negli EAU. I residenti CCG e i cittadini CCG che fanno da garanti per un non residente o un non cittadino possono ottenere l'approvazione della richiesta solo se accompagnano l'ospite al momento del suo arrivo negli EAU.

I cittadini EAU, i residenti e le aziende possono richiedere un nuovo visto o una proroga di un visto esistente attraverso il sistema online UAE eChannels del Ministero dell'Interno.

Tipi di visto

Visto di transito/scalo

Durata: da 48 a 96 ore
Validità: 14 giorni dalla data del rilascio
Prerequisiti: valida prenotazione di un volo in coincidenza esterno agli EAU e prenotazione alberghiera confermata per la durata del soggiorno nel paese

Visto di servizio

Durata: 14 giorni dalla data di ingresso nel Paese
Validità: 14 giorni dalla data di rilascio
Prerequisiti: garanzia da parte di un tour operator o un hotel

Visto turistico

Durata: visto lungo valido 60 giorni o visto breve valido 30 giorni dalla data di ingresso nel Paese, a seconda del tipo di visto
Validità: 60 giorni dalla data di rilascio
Prerequisiti: garanzia da parte di un hotel o un tour operator

Visto di visita

Durata: 90 giorni/30 giorni dalla data di ingresso nel Paese, a seconda del tipo di visto
Validità: 60 giorni dalla data di rilascio
Prerequisiti: garanzia da parte di un residente negli EAU, un tour operator o un hotel

Visto di lavoro

La richiesta di un visto di lavoro per un dipendente deve essere presentata dall'azienda. La durata e la validità del visto sono soggette ai termini del contratto di lavoro.
Prerequisiti: passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di ingresso negli EAU. Sono accettate soltanto fotografie recenti a colori (non Polaroid) su sfondo bianco. Coloro che si trovano già negli EAU possono richiedere un cambio di stato quando si trovano ancora all'interno del Paese o possono uscire dagli EAU per poi rientrarvi.

Come fare la richiesta
  1. Contattate il partner di viaggio locale che invierà la richiesta per conto vostro al fine di ottenere un visto di servizio (14 giorni), un visto turistico (30 giorni), un visto di visita (90 giorni) o un visto di transito (48 o 96 ore).
  2. I singoli individui (amici o parenti) residenti negli EAU possono richiedere un visto di visita a vostro nome seguendo alcune linee guida.
  3. Potete anche richiedere il visto tramite Emirates Visa Services.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.dnrd.ae

Top